D’ inverno

Ecco perchè mi piace l’inverno, più di qualsiasi altra stagione, più di qualsiasi altro periodo dell’anno. 

Di inverno ti rifai la pelle. Cogli sensazioni diverse, nuove, superficiali o profonde, belle o brutte che siano, ma d’inverno cresci, sei te stesso. Togli quelle maschere che crei in primavera, metti in estate e scarti in autunno. D’inverno è tutto più vero, anche la vita. D’inverno c’è una sorta di magia, gli oggetti sembra possano animarsi. L’inverno prende parte alla tua vita. 

D’inverno giochi, pensi, studi, esci, torni a casa, è sempre lo stesso gioco, ma proprio in quel gioco sta la diversitá; prendono vita quei brevissimi attimi di gioia, dolore, pianto, felicitá, prendono vita ed entrano nella tua come non hanno fatto mai. 

D’inverno la pelle si rinnova. Toglie quello strato spesso, soprendentemente falso che si era creato tempo prima per proteggersi dagli errori e dalle scelte. 

D’inverno si è nudi, per questo si ha freddo. Ma più cerchiamo di vestirci, più abbiamo freddo. Perchè d’inverno non abbiamo pelle, non abbiamo maschere, non abbiamo confini. L’inverno è illimitato e noi siamo illimitati. D’inverno il tempo non è più costante. È frenetico. Ma in quella sua frenesia, c’è qualcosa che lo ferma, lo assapora, lo guarda, lo aspetta. 

È la nostra vita che lo ferma. Senza rendercene conto, diventiamo parte di quel meraviglioso meccanismo che è la vita. 

Vorrei vivere come si fa d’inverno. Vorrei vivere vivendo.  

V.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...