Occhi verdi

Che poi alla fine, se ci pensi, io e lui non siamo così diversi. Io me ne sto seduta qui a guardare i gabbiani, a guardare le rondini, a percepire l’acqua del fiume che scorre lentamente inesorabile. E lui se ne sta qui con me. Vaga sulle rive del fiume in attesa di qualche carezza … More Occhi verdi

Vera?

Stavo pensando quanto possano far male le parole. Le parole dette con cattiveria, acidità, malcontento, malumore. Le parole dette per sputare in faccia ciò che non ci va bene di noi stessi. Le parole dette con la rabbia di chi non desidera realmente ciò che ha. Parole di distruzione, di tristezza. Non è vero che … More Vera?

Ai margini

Me lo immagino così il margine delle cose. Un po’ verde, un po’ rosso e un po’ arancio. Mai troppo delineato, mai troppo sfuocato. C’è una certa sensualità nei margini delle cose, un romanticismo intrinseco. Come se noi spettatori, potendo toccare i margini, riuscissimo a entrare dentro il cuore delle cose, a relazionarci con loro. Riuscire … More Ai margini

Zucchero filato

Mi affaccio alla finestra e lo vedo. Un tramonto bello, bellissimo. Il cielo ha iniziato a dipingersi di rosa senza che me ne accorgessi. Piano piano, con calma, senza fretta. Il tempo di distogliere lo sguardo e lui è diventato sempre più intenso. Rosso, viola, giallo. Ma quel rosa zucchero filato rimane. E mentre io … More Zucchero filato

Convergenze

Dev’essere così l’amore. Essere in parti diverse del mondo, essere distanti kilometri, ma comunque guardare nella stessa direzione. Guardare la luna insieme, ascoltarla insieme. Parlarsi senza usare la voce. E così lo spazio infinito diventa millimetrico. Diventa superfluo. Perché nulla, nulla può contro questo sentire. Nemmeno il tempo. Nemmeno lo spazio. Solo la luna si … More Convergenze

Sul tetto del mondo

E’ quando la natura cala il suo sipario quotidiano che ci si accorge di quanta luce faccia risplendere il mondo. Quando tutto si fa rosa, azzurro e viola e ci si meraviglia ogni volta di più di quanto ci circonda. Di come gli uccelli volino con semplicità apparente, senza preoccuparsi di cadere, perché sanno di … More Sul tetto del mondo

Senza parole

È là dove la natura decide di collocare i propri limiti che inizia lo spettacolo- Anche se noi la sciupiamo, la disprezziamo, la abbattiamo, Natura è sempre pronta ad offrirci un immenso spettacolo, misto di meraviglia e stupore. Ci coglie nei momenti quotidiani, anche se spesso scontati, e ci fa rendere conto di quanto sia … More Senza parole