Il risveglio del mondo

Ha gli occhi un po’ sbigottiti, impauriti, insicuri, scrutano come un caleidoscopio quello che li circonda. Sommessi, rinunciano subito a quello che vedono. Lui ha le scarpe con un po’ di buchi, una giacchetta grigia e jeans troppo larghi per la sua taglia. Sta seduto sul posto nel corridoio con le mani conserte. E guarda … More Il risveglio del mondo

In-fallibile

Mi sono resa conto che siamo sempre fallibili, tutti quanti. Siamo fallibili quando ci arrabbiamo con gli altri perché ce l’abbiamo con noi stessi. Siamo fallibili quando ci sentiamo sbagliati e fuori luogo, quando invece il mondo è il nostro posto e tutti dobbiamo affrontare la vita con unghie e carezze. Siamo fallibili quando ci … More In-fallibile

Occhi verdi

Che alla fine, se ci pensi, io e lui non siamo poi così diversi. Io me ne sto seduta qui a guardare i gabbiani, a guardare le rondini, a percepire l’acqua del fiume che scorre lentamente inesorabile. E lui se ne sta qui con me. Vaga sulle rive del fiume in attesa di qualche carezza … More Occhi verdi

Fuori sede

Io il futuro me lo immagino pieno di persone che vivono con il cuore. Con il cuore in mano, per scambiarselo reciprocamente. Per accarezzarsi paure e ferite. Per vedere come batte forte, inesorabile, nonostante tutto. Per vedere la leggera fatica ad ogni sua pulsazione. Per non sottovalutare mai la vita che abbiamo in pugno. Per … More Fuori sede

Credo

Credo nella crisi, nei punti di non ritorno, nei livelli massimi di saturazione, nel non sapere cosa fare e dove andare. Credo nel non sapere chi sono, nelle domande senza risposta, negli interrogativi silenziosi, nelle “casualità” della vita. Credo nel diritto di fare errori (anche se poi errori non sono), nelle scelte coraggiose e nella … More Credo

Chi sa? 

Chissà se si può conoscere il vero Amore. Se ha un nome, se ha un volto, ed esiste indipendentemente dal resto. Chissà se si riesce a stare insieme senza sentirsi incatenati, se dopo 50 anni ci si riesce ancora a guardare come il primo giorno. Chissà se le ferite si riescono a guarire o se rimangono … More Chi sa? 

punto e virgola;

tremiti, sento che stai premendo per uscire. una spina conficcata nel morbido cuore, un ago conficcato nel ghiaccio, una freccia conficcata nella terra arida, secca. chi sei? cosa vuoi? mi sono persa di nuovo, la mia bussola non funzionava più bene o forse ero io che non ti ho più visto, che ti ho perso; … More punto e virgola;